ATTIMI IN UN VORTICE

Stampa

waterwind_35x60

Una riflessione sulle infinite emozioni e le continue sfide che la vita offre all’esperienza umana, in opere di pittura che sono al tempo stesso autobiografiche e universali. La mostra di Valentina Greco è in esposizione al Dynamo dal 2 al 15 dicembre 2010.


Una galleria di quadri eterogenei, immagini contrastanti e caratterizzate da stili differenti fra loro. Le opere di Valentina Greco nascono come espressione visiva di tanti diversi stati d’animo, che l’artista raccoglie dalla sua personale esperienza, ma che al tempo stesso fanno parte dell’avventura universale del genere umano. La vita di ognuno di noi è diversa e articolata. E tuttavia un’essenza comune alla base di tutte delle nostre emozioni. Un nucleo cristallino che rende possibile l’atto di condivisione delle esperienze, la comprensione reciproca, la creazione di legami emotivi.


Stati d’animo dolorosi e negativi, come quello della perdita di una persona cara o quello della paura, si affiancano a espressioni luminose e positive, come quella della pura gioia, rappresentata nel salto leggiadro di una ballerina. Come nella vita reale, la luce si mescola al buio, creando infinite sfumature intermedie. Pensieri ed emozioni si susseguono in continuazione, in un inesausto flusso impossibile da fermare. Non possiamo fare altro che vivere intensamente le nostre emozioni, lasciarle scorrere dentro di noi e attorno a noi. Seguire la direzione suggerita dal vento. Abbandonarci a quel vortice impetuoso che è metafora del movimento dei nostri pensieri e del susseguirsi delle esperienze. Tanti, infiniti attimi della nostra esistenza passano senza tuttavia andare perduti, se riusciamo a conservarli nella memoria e a farne un potente e personale strumento di crescita.

 

INAUGURAZIONE GIOVEDI' 2 DICEMBRE ORE 21